Elezione del presidente Rotary Club Orbetello Costa d’Argento per l’anno 2022-2023

Sarà Massimo Ussia, 65 anni, coniugato con Wilma Di Summo e padre di Francesca, neo pensionato della Banca d’Italia, il Presidente del Rotary Club Orbetello-Costa d’Argento per l’anno sociale 2022-2023.

L’assemblea dei soci del Club, guidata per l’anno in corso da Nunzia Costantini, ha così deciso, votando con diverse modalità e ritrovandosi poi venerdì sera in Assemblea, per lo scrutinio, in video collegamento.

“Dirigere un Rotary Club antico e prestigioso come quello di Orbetello-Costa d’Argento, che ormai ha superato brillantemente e con successo il mezzo secolo di vita, - ha detto Massimo Ussia - rappresenta per me un orgoglio ed una grande responsabilità. Sono sinceramente onorato della fiducia accordatami dagli amici del Club. Certo non sarò da solo a condurre il mio anno rotariano e la mia attività seguirà la via tracciata dai miei predecessori, sostenendo le iniziative a favore di un’apertura totale al territorio, alle Istituzioni e stare nel contempo al fianco della comunità. Sempre nel rispetto dello spirito e dei principi fondamentali fortemente voluti dal fondatore Paul Harris”.

Durante la riunione sono stati eletti anche una parte dei membri del Consiglio Direttivo che affiancheranno per l’anno 2021-2022 il Presidente, Gian Franco Francia.  I consiglieri eletti l’altra sera sono stati sei: Giuliano Adorno, Luca Agostini, Vincenzo Picciolini, Andrea Bramerini, Marco Sbrilli ed ex aequo, Patrizia Rossi ed Andrea Amerighi, che ha preferito rinunciare alla nomina.

Completano il Consiglio Direttivo i soci designati dal Presidente, Gian Franco Francia: Vice Presidente vicario, Francesco Del Mazza; Vice Presidente, Fabrizio Pianelli; Segretario, Fernando Antonio Andreini; Tesoriere, Paolo Brama; Prefetto, Nunzia Costantini; Presidente Incoming, Massimo Ussia.

I commenti sono chiusi